Nessuna quota d'iscrizione

L'iscrizione al portale è totalmente gratuita.

Materiale didattico on-line

Materiale, servizi, dispense il tutto a portata di click e in continuo aggiornamento.

Supporto istituzionale del Sindacato

Attestati validi su tutto il territorio

Gli attestati rilasciati da EDAFOS sono validi su tutto il territorio nazionale.

Sicurezza e salute sui luoghi di lavoro?

Edafos, la garanzia di un corso valido.

E.da.fo.s. è un’associazione datoriale di aziende e professionisti operanti nel campo della formazione ed in particolare nelle materie riguardanti la salvaguardia della sicurezza e della salute sui luoghi di lavoro.



Corsi HACCP On line

Edafos, mette a disposizione una piattaforma on line per il rilascio di attestati HACCPP.

Scopri come ottenere un account per accedere ai nostri cordi in FAD

ricerca docente corso MANUTENZIONE DI CABINE ELETTRICHE MT/MT E MT/BT - Padova

12/04/2017

Gentilissimi formatori, un nostro associato sta selezionandoun docente per il corso “CORSO PER ADDETTI...

Edafos augura a tutti Buona Pasqua

12/04/2017

L'Associazione Datoriale Edafos Augura a tutti i suoi associati e non una felice Pasqua!

Annullamento data corso di aggiornamento CSP/CSE Salerno

11/04/2017

Buongiorno, con la presente si comunica che il corso di aggiornamento per coordinatori, specificatamente...

Leggi altri articoli

AVVISO CORSI ATTREZZATURE

19/07/2017

Buonasera,volevamo ricordarVi che per tutti i corsi sulle attrezzature di lavoro, che fanno capo all'Accordo...

Interpello 15/2015 Aggiornamento RSPP

04/01/2016

Si riporta di seguito l'interpello n°15 del 2015, la cui richiesta è stata inoltrata della Regione Marche,...

Interpello 16/2015 - Il preposto addetto alla sorveglianza dei ponteggi

30/12/2015

Di seguito riportiamo un interessante interpello, avanzato dall' ANCE (Associazione Nazionale Costruttori...

Leggi altri articoli

I CORSI

Alcuni dei corsi che offriamo, qui l'elenco completo.

Accordo Stato-Regioni del 26.01.2006 ed art. 37, comma 7, del D.Lgs. 81/2008.
Contenuti, tempi e modalità  della formazione di cui all' Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011   LA PREVENZIONE AZIENDALE. RELAZIONI TRA I VARI SOGGETTI INTERNI ED ESTERNI DEL SISTEMA DI PREVENZIONE. DEFINIZIONE E INDIVIDUAZIONE DEI FATTORI DI RISCHIO. VALUTAZIONE DEI RISCHI D' AZIENDA, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AL CONTESTO IN CUI IL PREPOSTO OPERA. INDIVIDUAZIONE DELLE MISURE TECNICHE, ORGANIZZATIVE E PROCEDURALI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE. MODALITA' DI ESERCIZIO DELLA FUNZIONE DI CONTROLLO DELL' OSSERVANZA DA PARTE DEI LAVORATORI DELLE DISPOSIZIONI DI LEGGE E AZIENDALI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO E DI USO DEI MEZZI DI PROTEZIONE COLLETTIVI ED INDIVIDUALI. TECNICHE DI COMUNICAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE DEI LAVORATORI, IN PARTICOLARE NEO ASSUNTI, SOMMINISTRATI, STRANIERI.
ESAME DI VERIFICA DELL' APPRENDIMENTO. IL PRESENTE ATTESTATO HA LA DURATA QUINQUENNALE DALLA DATA DI EMISSIONE.
Aggiornamento quadriennale ai sensi degli artt. 37 e 136 e Allegato XXI del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.   ARGOMENTI DEL CORSO:   MODULO GIURIDICO-NORMATIVO ( 1 ORA ) : LEGISLAZIONE SPECIALE IN MATERIA DI LAVORI IN QUOTA. LA PREVENZIONE. ANALISI DEI RISCHI. NORME NEI CANTIERI. MODULO TECNICO ( 1 ORE ) :PI. M. U. S. AUTORIZZAZIONE MINISTERIALE. DISEGNO ESECUTIVO. PROGETTO.D. P. I. ANTICADUTA.ANCORAGGI.VERIFICHE DI SICUREZZA. MODULO PRATICO ( 2 ORE ) : PONTEGGIO A TUBI E GIUNTI (PTG): MONTAGGIO, SMONTAGGIO E TRASFORMAZIONE.PONTEGGIO A TELAI PREFABBRICATI (PTP): MONTAGGIO, SMONTAGGIO E TRASFORMAZIONE.PONTEGGIO A MONTANTI E TRAVERSI PREFABBRICATI (PMTP): MONTAGGIO, SMONTAGGIO E TRASFORMAZIONE. ELEMENTI DI GESTIONE DI PRIMA EMERGENZA - SALVATAGGIO.   PROVA PRATICA DI VERIFICA FINALE.
Artt. 37 e 73 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. Contenuti, tempi e modalità  della formazione di cui all' Accordo Stato-Regioni del 22/02/2012 Il presente attestato ha validità  quinquennale a partire dalla data di emissione.  ARGOMENTI DEL CORSO: MODULO GIURIDICO-NORMATIVO ( 1 ORA ) : Normativa generale in materia di igiene e sicurezza sul lavoro con particolare riferimento all'uso di attrezzature di lavoro con operatore a bordo. Responsabilita' dell' operatore. MODULO TECNICO ( 7 ORE ) : Tipologie e caratteristiche dei diversi veicoli per il trasporto interno: dai transpallet manuali ai carrelli elevatori frontali a contrappeso. Principali rischi connessi all'uso di carrelli semoventi. Nozioni elementari di fisica. Tecnologia dei carrelli semoventi. Struttura e componenti principali dei carrelli semoventi. Sistemi di ricarica batterie. Dispositivi di comando e sicurezza. Le condizioni di equilibrio. Controlli e manutenzione. Modalità  di utilizzo in sicurezza. Segnaletica di sicurezza. Norme di guida e circolazione. La movimentazione dei carichi. Norme comportamentali di prevenzione e protezione dai rischi. QUESTIONARIO DI VERIFICA INTERMEDIA. MODULO PRATICO: CARRELLI/SOLLEVATORI/ELEVATORI SEMOVENTI TELESCOPICI ROTATIVI ( 4 ORE ): Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze. Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni d'usod el carrello. Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico (corretta posizione sul carrello, presa del carico, trasporto nelle varie situazioni, sosta del carrello, ecc.).
in ottemperanza all’obbligo di informazione/formazione prescritto dal D.Lgs. 81/08 art.36,37 e 73 e s.m.i. e come previsto dall’Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012.

PREREQUISITO OBBLIGATORIO: ESSERE IN POSSESSO DELL’ABILITAZIONE ALL’USO PER GLI ESCAVATORI, TERNE E PALE  – CORSO 16 ORE Dgl 81/08.

PROGRAMMA DEL CORSO:MODULO GIURIDICO-NORMATIVO (1 ora)- Presentazione del corso; - Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all’uso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo (D.Lgs. 81/2008); - Responsabilità dell’operatore.

MODULO TECNICO (3 ore)- Categorie di attrezzature; - Componenti strutturali; - Dispositivi di comando e di sicurezza; - Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: visivi e funzionali; - Modalità di utilizzo in sicurezza e valutazione dei rischi; - Protezione nei confronti degli agenti fisici: rumore e vibrazioni.

MODULO PRATICO (8 ore)- Individuazione dei componenti strutturali; - Dispositivi di comando e di sicurezza; - Controlli pre-utilizzo; - Pianificazione delle operazioni di campo; - Esercitazione di pratiche operative: tecniche di manovra e gestione delle situazioni di pericolo; - Utilizzo del verricello idraulico; - tipologie e sistemi di ancoraggio con studio dei carichi in gioco; - Messa a riposo e trasporto dell’escavatore.

Al termine del corso verrà effettuata una prova teorico / pratica per verificare le competenze acquisite dal discente.
Art. 32 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e Accordo Stato Regioni del 26 Gennaio 2006   CONTENUTI DEL CORSO: LA VALUTAZIONE DEI RISCHI; IL RISCHIO INFORTUNI; IL RISCHIO FISICO E BIOLOGICO; DOCUMENTI ED EMERGENZE; RISCHI SPECIFICI IN AZIENDA; ANTINCENDIO ED EVACUAZIONE.   ESAME DI VERIFICA FINALE. IL PRESENTE ATTESTATO HA DURATA QUINQUENNALE DALLA DATA DI EMISSIONE.
Art. 32 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e Accordo Stato Regioni del 26 Gennaio 2006 CONTENUTI DEL CORSO: 1) Aggiornamenti normativi in materia di sicurezza sul lavoro. Le figure della sicurezza aziendale.
2) Adempimenti D.Lgs 81/08. Il DUVRI.
3) Il ruolo del Medico competente. Informazione e formazione artt.36 e 37 del D.Lgs 81/08. Il Libretto formativo.
4) Analisi e valutazione di tutti i rischi. Il Servizio di Prevenzione e Protezione. Le tipologie di rischi.
5) La tutela assicurativa. Organi di vigilanza. Il libro infortuni. Segnaletica e DPI.
6) Il Rischio microclima, illuminazione, vdt, mmc, rischio rumore, elettrico, campi elettromagnetici, radiazioni. Il rischio chimico e biologico.
7) Macchine ed attrezzature di lavoro. Lavori in altezza. Illuminazione di emergenza.
8) Antincendio e il D.M. 10.03.1998. Porte esodo REI. La prevenzione incendi nelle scuole, alberghi e attività  commerciali.
9) Ergonomia. Tecnica della comunicazione. Le riunioni.
10) Lavorare in gruppo. La negoziazione. Rischi psicosociali.
Esame di verifica finale. IL PRESENTE ATTESTATO HA DURATA QUINQUENNALE DALLA DATA DI EMISSIONE.