Ente Datoriale per la Formazione sulla Sicurezza sul Lavoro

Nessuna quota d'iscrizione

L'iscrizione al portale è totalmente gratuita.

Materiale didattico on-line

Materiale, servizi, dispense il tutto a portata di click e in continuo aggiornamento.

Supporto istituzionale del Sindacato

Attestati validi su tutto il territorio

Gli attestati rilasciati da EDAFOS sono validi su tutto il territorio nazionale.




Sicurezza e salute sui luoghi di lavoro?

Edafos, la garanzia di un corso valido.

E.da.fo.s. è un’associazione datoriale di aziende e professionisti operanti nel campo della formazione ed in particolare nelle materie riguardanti la salvaguardia della sicurezza e della salute sui luoghi di lavoro.


Corsi HACCP On line

Edafos, mette a disposizione una piattaforma on line per il rilascio di attestati HACCPP.

Scopri come ottenere un account per accedere ai nostri cordi in FAD





FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA - zone rosse

15/03/2021

https://www.lavoro.gov.it/temi-e-priorita/Covid-19/Pagine/FAQ.aspx FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E...

Iscrizione MISE - legge 04/2013

29/10/2020

Siamo lieti di comunicare a gentili Associati/RDP che a partire dalla data odierna EDAFOS - Ente Datoriale...

RICHIESTA INVITI DIGITALI FIERA AMBIENTE LAVORO 15/17 OTTOBRE

18/09/2019

Si comunica che sono disponibili gli inviti clientela digitale validi per l'ingresso in fiera, visitare...

Leggi altri articoli

Sospensione attività formative dal 5/03/2020 al 15/03/2020

05/03/2020

Come da Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4-3-2020, sono sospese le attività didattiche...

LAVORATORI STRANIERI: L’IMPORTANZA DI UN “TEST” D’ITALIANO

21/05/2018

LO PRESCRIVE LA LEGGE, E LO DICE IL BUON SENSO: IN SEDE DI ASSUNZIONE DI LAVORATORI STRANIERI, PRIMA...

PRIVACY: Che cos’è il GDPR 2016/679?

23/04/2018

Dal 25 maggio 2018 sarà applicato il GDPR, acronimo di General Data Protection Regulation, ossia il...

Leggi altri articoli

I CORSI

Alcuni dei corsi che offriamo, quì l'elenco completo.

In riferimento agli artt. 17,28 e 29 del D.Lgs. 81/08 smi. Aspetti normativi. giuridici e tecnici

PROGRAMMA DEL CORSO:


Aspetti normativi e giuridici del DVR (4 ore)

Approfondimenti in seno al dettato normativo del D.Lgs. 81/08 e smi Lo standard OHSAS 18001 e la futura norma ISO 45001 (Occupational health and safety management systems -- Requirements with guidance for use)

IL DVR realizzato secondo il modello delle procedure standardizzate (4 ore) Quando è possibile utilizzare tale modello; Pregi e limiti del modello; Valutazione operativa di un caso studio

La redazione del DVR in forma estesa (8 ore) I contenuti minimi del documento; Valutazione quali-quantitativa dei rischi e definizioni di rischi stocastici e normati

Casi pratici e valutazione operativa di due casi studio
Riferimenti normativi : artt 36/37 D.Lgs 81/08  , CS n. 44/2020 (Riaperture scolastiche dell’ISS) ed al Piano Scuola 2021/2022,

Il programma del corso :
 corretta prevenzione ed eventuale gestione di casi di Covid-19.Definizioni generali,Rischio biologico,Malattia e contagi,Tecniche di Disinfestazione,Test di verifica intermedio,Come viene impiegato l’ozono nella sanificazione,Orientamento per la ripresa dell’attività in presenza per i servizi educativi e delle scuole dell’infanzia.Piano anti contagio aggiornato con il piano scuola 21-22Covid19 Indicazioni per la gestione dei casi a scuolaScheda tecnica sintetica sull’utilizzo Green PassProtocollo sicurezza scuola 21-22Protocollo GP-DPO

Art. 82 D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. - Norme CEI EN 50110-1 e CEI 11-27


ARGOMENTI MODULO 1 ( 10 ORE )

RICONOSCIMENTO DELLA CONDIZIONE DI PES / PAV : Conoscenze teoriche: Principali disposizioni legislative e normative per i lavori elettrici. Effetti della corrente sul corpo umano. Elementi di primo soccorso. Attrezzature e DPI. Procedure di lavoro. Compiti del Responsabile degli impianti e del Preposto ai lavori. Documentazione e comunicazioni. Sequenze operative di sicurezza.Conoscenze per l'operatività : Generalità  sulla manutenzione elettrica in sicurezza. Preparazione del lavoro. Valutazioni dei rischi e condizioni ambientali. Sistema per la trasmissione di informazioni. Ruoli specifici. Individuazione del posto di lavoro. Preparazione del cantiere. Esecuzione di sequenze operative per mettere in sicurezza un impianto elettrico. Lavori fuori tensione. Lavori in prossimità .Questionario di verifica dell' apprendimento.

ARGOMENTI MODULO 2 ( 6 ORE ) 
RICONOSCIMENTO DELL'IDONEITA' (PEI) : Conoscenze teoriche riferite ai lavori sotto tensione: Principali disposizioni legislative e normative. Criteri di sicurezza. Attrezzature e DPI. Conoscenze per l' operatività  del lavoro elettrico sotto tensione: Esperienza organizzativa. Preparazione e analisi del lavoro. Valutazioni dei rischi. Trasmissione di informazioni. Ruoli specifici. Scelta dell' attrezzatura. Individuazione del posto di lavoro. Preparazione del cantiere. Adozione delle protezioni contro parti in tensione prossime. Esecuzione di sequenze operative. Esempi pratici di interventi su quadri elettrici e su impianti elettrici.

Questionario di verifica dell' apprendimento.
La nuova Norma CEI 78-17 


Programma:

 - Principali disposizioni legislative e normative relative alla manutenzione delle Cabine Elettriche MT/MT e MT/BT con particolare riferimento alla Norma CEI 78-17 “Manutenzione delle Cabine Elettriche MT/MT e MT/BT dei clienti/utenti finali”. 

- Profilo professionale del Responsabile e degli Addetti alla manutenzione. 

- Appalto ed esecuzione degli interventi di manutenzione. 

- Documentazione per gli interventi manutentivi: esempi di schede manutentive secondo la Norma CEI 78- 17. 

- Compilazione delle schede di manutenzione e rintracciabilità. 

- Esempi di attività di manutenzione: trasformatore isolato in resina, trasformatore isolato in olio, interruttori MT, interruttori di manovra sezionatori.
PROGRAMMA DEL CORSO:



PRIMA PARTE1 LA COMUNICAZIONE - durata 4 ore
2 APPRENDIMENTO E ORIENTAMENTO - durata 4 ore
3 IL CAMBIAMENTO - durata 4 ore

SECONDA PARTE
4 LE ORGANIZZAZIONI - durata 4 ore
5 ORGANIZZAZIONE E ICT – durata 4 ore
6 ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE - durata 4 ore
7 IL D.LGS. 231/01 E L'ADOZIONE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO - durata 4 ore
8 BUSINESS PLAN - durata 4 ore



Artt. 37 e 73 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. Contenuti, tempi e modalità  della formazione di cui all' Accordo Stato-Regioni del 22/02/2012.

ARGOMENTI DEL CORSO:

modulo giuridico-normativo ( 1 ora ) : cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza sul lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all' uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota. responsabilita' dell' operatore.

modulo tecnico ( 3 ore ) : categorie di ple: i vari tipi di ple e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche. componenti strutturali. dispositivi di comando e di sicurezza. controlli preliminari all'utilizzo. dpi specifici da utilizzare con le ple. modalita' di utilizzo in sicurezza. analisi e valutazione dei rischi piu' ricorrenti nell' utilizzo delle ple. spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro. procedure operative di salvataggio: modalita' di discesa in emergenza.

QUESTIONARIO DI VERIFICA INTERMEDIA.

modulo pratico per l' uso di ple che operano senza stabilizzatori ( 4 ore ) : individuazione dei componenti strutturali. identificazione dei dispositivi di comando e di sicurezza e loro funzionamento. controlli pre-utilizzo. controlli prima del trasferimento su strada. pianificazione del percorso. movimentazione e posizionamento della ple. esercitazioni di pratiche operative. manovre di emergenza. messa a riposo della ple a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l' utilizzo non autorizzato. modalita' di ricarica delle batterie in sicurezza per ple munite di alimentazione a batterie.

PROVA PRATICA DI VERIFICA FINALE.