Ente Datoriale per la Formazione sulla Sicurezza sul Lavoro

Nessuna quota d'iscrizione

L'iscrizione al portale è totalmente gratuita.

Materiale didattico on-line

Materiale, servizi, dispense il tutto a portata di click e in continuo aggiornamento.

Supporto istituzionale del Sindacato

Attestati validi su tutto il territorio

Gli attestati rilasciati da EDAFOS sono validi su tutto il territorio nazionale.

Sicurezza e salute sui luoghi di lavoro?

Edafos, la garanzia di un corso valido.

E.da.fo.s. è un’associazione datoriale di aziende e professionisti operanti nel campo della formazione ed in particolare nelle materie riguardanti la salvaguardia della sicurezza e della salute sui luoghi di lavoro.



Corsi HACCP On line

Edafos, mette a disposizione una piattaforma on line per il rilascio di attestati HACCPP.

Scopri come ottenere un account per accedere ai nostri cordi in FAD

AGGIORNAMENTO AREA DOCENTI

15/10/2018

Buongiorno, vi comunichiamo che stiamo implementando in maniera significativa l'area formatori...

software CNIL PIA - GDPR 2016/679

22/05/2018

Di seguito riportiamo integralmente l'articolo di IDENTITA' DIGITALE DEFENDER a cui si deve la versione...

CORSO DI FORMAZIONE PER FORMATORI 16/17/18 APRILE 2018

06/04/2018

Nuova edizione dl corso per FORMATORI nelle date sopra indicate per un gruppo di giovani neolaureati...

Leggi altri articoli

LAVORATORI STRANIERI: L’IMPORTANZA DI UN “TEST” D’ITALIANO

21/05/2018

LO PRESCRIVE LA LEGGE, E LO DICE IL BUON SENSO: IN SEDE DI ASSUNZIONE DI LAVORATORI STRANIERI, PRIMA...

PRIVACY: Che cos’è il GDPR 2016/679?

23/04/2018

Dal 25 maggio 2018 sarà applicato il GDPR, acronimo di General Data Protection Regulation, ossia il...

AVVISO CORSI ATTREZZATURE

19/07/2017

Buonasera,volevamo ricordarVi che per tutti i corsi sulle attrezzature di lavoro, che fanno capo all'Accordo...

Leggi altri articoli

I CORSI

Alcuni dei corsi che offriamo, qui l'elenco completo.

D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.

Contenuti, tempi e modalità  della formazione di cui al TITOLO III art. 70 ed ALLEGATO V 

requisiti di sicurezza delle attrezzature di lavoro costruite in assenza di disposizioni legislative e regolamentari di recepimento delle direttive comunitarie di prodotto, o messe a disposizione dei lavoratori antecedentemente alla data della loro emanazione.

MODULO GIURIDICO NORMATIVO (6 ORE): Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all'uso di attrezzature di lavoro (D.Lgs. 81/2008). Responsabilità  dell'operatore.

MODULO TECNICO (4 ORE) : Descrizione della macchina (Tipologie - Elementi costituenti). Dispositivi di sicurezza (Dispositivi di illuminazione e segnalazione - Postazione operatore - Dispositivo di bloccaggio - Protezione dei comandi - Sistemi di frenatura - Protezione delle parti pericolose - Dispositivi di comando e di controllo). Dispositivi di Protezione Individuali. Fattori di rischio
Art. 82 D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. - Norme CEI EN 50110-1 e CEI 11-27


ARGOMENTI MODULO 1 ( 1 ORA )
RICONOSCIMENTO DELLA CONDIZIONE DI PES / PAV : Conoscenze teoriche: Principali disposizioni legislative e normative per i lavori elettrici. Effetti della corrente sul corpo umano. Elementi di primo soccorso. Attrezzature e DPI. Procedure di lavoro. Compiti del Responsabile degli impianti e del Preposto ai lavori. Documentazione e comunicazioni. Sequenze operative di sicurezza.Conoscenze per l'operatività : Generalità  sulla manutenzione elettrica in sicurezza. Preparazione del lavoro. Valutazioni dei rischi e condizioni ambientali. Sistema per la trasmissione di informazioni. Ruoli specifici. Individuazione del posto di lavoro. Preparazione del cantiere. Esecuzione di sequenze operative per mettere in sicurezza un impianto elettrico. Lavori fuori tensione. Lavori in prossimità .Questionario di verifica dell' apprendimento. Allineamenti ed aggiornamenti normativi.

ARGOMENTI MODULO 2 ( 3 ORE )
RICONOSCIMENTO DELL'IDONEITA' (PEI) : Conoscenze teoriche riferite ai lavori sotto tensione: Principali disposizioni legislative e normative. Criteri di sicurezza. Attrezzature e DPI. Conoscenze per l' operatività  del lavoro elettrico sotto tensione: Esperienza organizzativa. Preparazione e analisi del lavoro. Valutazioni dei rischi. Trasmissione di informazioni. Ruoli specifici. Scelta dell' attrezzatura. Individuazione del posto di lavoro. Preparazione del cantiere. Adozione delle protezioni contro parti in tensione prossime. Esecuzione di sequenze operative. Esempi pratici di interventi su quadri elettrici e su impianti elettrici. Allineamenti ed aggiornamenti normativi.

Questionario di verifica dell' apprendimento.
L'attestato ha validità  nazionale per mutuo riconoscimento dei corsi svolti ai sensi della direttiva europea 2005/36/CE recepita con D. Lgs. 206/2007

Ai sensi del Regolamento (CE) n. 852/2004. Decreto dirigenziale n° 46 del 23 Febbraio 2005 e della sentenza del T.A.R. Campania n° 209/2012. 

Ai sensi della Delibera della Giunta Regionale della Basilicata 23 marzo 2005, n. 728 (BUR 25/2005) e della Deliberazione della Giunta Regionale del 13 Settembre 2011 n° 1288. 

Formazione ai sensi della Delibera della Giunta Regionale della Basilicata n° 715 del 15 Maggio 2006 e s.m.i.

Corso erogato in modalità e-learning con la costante assistenza tutoriale di Edafos fino al superamento del test di verifica finale.
Accordo Stato-Regioni del 26/01/2006 ed art. 34 del D.lgs n° 81/2008.

Contenuti, tempi e modalità  della formazione di cui all'Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011.

PROGRAMMA DEL CORSO:

MODULO GIURIDICO: LA NORMATIVA IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO;

MODULO GESTIONALE: LA GESTIONE E L'ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA;

MODULO TECNICO: L'INDIVIDUAZIONE E LA VALUTAZIONE DEI RISCHI;

MODULO RELAZIONALE: FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI;
 
COLLOQUIO DI VERIFICA DELL' APPRENDIMENTO.
Art. 32 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e Accordo Stato Regioni del 26 Gennaio 2006 CONTENUTI DEL CORSO: VALUTAZIONE DEI RISCHI. RISCHI DERIVANTI DALL' ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO. RISCHI INFORTUNI. IL RISCHIO CHIMICO. IL RISCHIO FISICO E BIOLOGICO. DOCUMENTI ED EMERGENZE. CARATTERISTICHE DEI D.P.I. AGENTE CHIMICO E AGENTE CHIMICO PERICOLOSO. VALUTAZIONE DEL RISCHIO CHIMICO. RISCHI TOSSICOLOGICI. AGENTI CANCEROGENI E MUTAGENI. MOVIMENTAZIONE MECCANICA DEI CARICHI. MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI. D.V.R. ED AUTOCERTIFICAZIONE.   TEST DI APPRENDIMENTO FINALE. IL PRESENTE ATTESTATO HA DURATA QUINQUENNALE DALLA DATA DI EMISSIONE.
Ai sensi degli artt. 36-37 del D.Lgs. 81/2008


Programma del corso:

Introduzione e Normativa di riferimento– Il D.Lgs 81/08 e la normativa in materia di sicurezza sul lavoro– L’Accordo Quadro Europeo sullo Stress sui luoghi di lavoroIl fenomeno dello Stress lavoro-correlato– Sintomi individuali ed organizzativi– Cause dello stress: aspetti oggettivi e soggettivi; aspetti organizzativi, ambientali, gruppali/sociali ecomunicativi– Prevenzione, protezione collettiva e protezione individualeCenni sugli altri rischi psicosociali: mobbing e burn-outMetodologie di valutazione del rischio stressProposta operativa di un modello di valutazione del rischio stress.